Excite

La posizione perfetta in casa per il router Wifi

  • Twitter

"In cucina non prende bene", "Ho problemi a navigare nella stanza da letto" e così via. Tutti in casa disattivano la connessione dati per sfruttare quella wi-fi presente all'interno dall'abitazione. Il problema è che non sempre però si riesce a navigare nella maniera migliore, colpa della posizione del router?

Ormai anche gli architetti ed esperti proveranno a fornire risposte a domande di questo tipo perchè al di là della potenza della linea internet diventa fondamentale la collocazione del modem. La cosa migliore da fare è quella di scegliere una posizione centrale all'interno dell'appartamento senza concentrarsi sulla posizione della presa telefonica o del computer. Se serve ricorrete ad un cavo ethernet per posizionarlo meglio, se la casa è a due piani meglio spostare il router al piano superiore.

Le 5 applicazioni che occupano più memoria sul tuo smartphone

Le onde radio viaggiano attraverso le pareti ma più spesso è il muro più difficoltà avrà il segnale per propagarsi. Stesso discorso per oggetti come acquari, specchi o con componenti di metallo, materiali che riflettono le onde radio. Evitate di posizionare il router in cucina o vicino alla televisione, utilizzate al meglio l'antenna che è la parte del router che trasmette e riceve la connessione wi-fi.

Se i vostri problemi persistono potete ricorrere all'app WiFi Solver inventata dall'americano Jason Cole, è sufficiente inserire la piantina di casa per avere la soluzione migliore per noi e per la posizione del router.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017