Excite

La politica è 2.0 anche in Africa

Joseph Olujimi Kolawole Agbaje è il primo politico africano che utilizza internet, nei suoi strumenti più innnovativi, per portare avanti la sua candidatura a governatore regionale. Siamo in Nigeria, e le elezioni - che avverranno tra 43 giorni - sono quelle per il Governatore dello stato di Lagos.

Se YouTube, MySpace e co. sono ormai entrati a far parte della normalità nel sistema occidentale, è di certo inaspettato l'interesse che anche nel continente nero è riposto verso internet. Anche se i problemi sono ben altri e gran parte della popolazione non è collegata, la scelta di Agbaje dimostra che il web è comunque abbastanza importante anche lì per conquistare fama e prestigio politico.

Il sito del politico, www.jimiagbaje.com, è stato realizzato interamente in Nigeria, utilizzando software open source, da un team di sviluppo che è a capo anche di Nigeria.com, il principale portale della nazione che si definisce simpaticamente "Nigeria is a country of 150 Million People, 250 Languages, 36 States, and only one Nigeria.com!".

C'è tanto Web 2.0 nel sito del candidato governatore: videomessaggi su YouTube, un social network sullo stile di Barack Obama, blog, gruppi di discussione, tool per condividere tutte le pagine del sito su Delicious e Digg, addirittura una toolbar da scaricare.

Un esperimento molto interessante, primo in assoluto in Africa, che come ha dichiarato lo stesso Agbaje serve anche per dimostrare all'estero la qualità dei programmatori nigeriani.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016