Excite

La nuova grafica dei profili di Facebook non piace?

La nuova grafica del profilo di Facebook sta riscontrando in queste ore diversi pareri da parte degli utenti.

Il social network di Zuckerberg è sempre più incentrato a essere il libro dei volti del Web e per questo mette al centro la sfera personale, i profili attraverso i quali si possono creare discussioni e stringere nuove amicizie.

Le persone passano più tempo su Facebook che su Google ed è quindi necessario che abbiano la possibilità di descrivere come sono, di relazionarsi con i contatti giusti in funzione degli interessi, del lavoro che fanno, dell'età, di dove e soprattutto come vivono.

Per questo ora compaiono informazioni come il curriculum, i gruppi in cui ci si è iscritti, la Friendship Page (la storia delle amicizie che abbiamo su Facebook), le foto più recenti, la possibilità di cercare più facilmente i nostri amici. In questo Facebook ha preso qualche spunto da LinkedIn, il social network del mondo del lavoro.

Questo cambiamento ha subito destato molte critiche: già nei giorni scorsi gli utenti si sono lamentati della grandezza del font (troppo piccola) negli aggiornamenti di stato. Il nuovo profilo secondo alcuni si carica più lentamente e richiede tempo per tenerlo costantemetne aggiornato.

Secondo Kawakumi questo cambiamento segna il passaggio da utOnti a utenti mentre tanti si chiedono come disattivare il nuovo profilo di Facebook e tornare al vecchio (non è possibile farlo).

Come è già successo altre volte le novità introdotte da Facebook hanno creato un po' di disordine e malcontento con minacce degli utenti di cancellarsi. Succederà così anche stavolta?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016