Excite

La Notte della Rete: il web si ribella all'Agcom

Il giorno del 6 Luglio si avvicina lentamente: si tratta di un momento importante per l'informazione online e la libertà della Rete italiana.

Come abbiamo segnalato la delibera di Agcom potrebbe minare la libertà dei contenuti sul Web permettendo all'autorità di fare da giudice su quali contenuti sono ammessi o meno in materia di tutela del diritto d'autore. L'allarme della censura è scattato già da diversi giorni e in queste ore si sta intensificando.

Dal blog di Alessandro Gilioli e da tanti cittadini stanno partendo diverse iniziative: la prima è la Notte della Rete: si tratta di una diretta no-stop di 4 ore no-stop in cui si alterneranno cittadini e associazioni in difesa del web, politici, giornalisti, cantanti ed esperti il tutto trasmesso in streaming sul Fattoquotidiano.it e su una rete di tv locali. I blog e i social network possono partecipare rilanciando il banner dell'evento.

Si può partecipare attivamente Lunedì 4 luglio davanti alla sede romana dell'Agcom dove Valigia Blu e Agorà Digitale (dove ci sono tutti i link per approfondire e farsi sentire) protesteranno portando dei palloncini per far volare la Rete.

Su Avaaz è nata una invece petizione internazionale che attualmente ha raccolto più di 150 mila firme che vanno contro il recipimento della regolamentazione numero 668 2010. Cosa accadrà il 6 Luglio? L'Agcom si fermerà a la Rete riuscirà a far sentire le proprie ragioni?

Calabrò è passato remoto (l'AGCOM censura Internet)

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016