Excite

La guerra dei video: Viacom firma con Joost

 Ormai non c'è giorno senza una notizia relativa a YouTube: video rimossi, cause, accordi milionari con le televisioni e repentini colpi di scena. Nella guerra dei video entrano in scena anche due nuovi colossi, che si stanno scaldando per entrare nell'arena: Joost e Babelgum, le due ambiziose tv su internet che presto saranno lanciate pubblicamente (ora sono in fase di beta privata).

Se dal punto di vista delle piattaforme è chiaro chi sono i leader (appunto YouTube sul fronte clip, Joost e Babelgum sul fronte internet-tv in p2p, senza dimenticare altri siti di video sharing tra cui Soapbox), è tutto da vedere come si spartiranno i contenuti da mettere "in onda". Vanno avanti le trattative con i colossi della televisione e i produttori indipendenti di contenuti, ed è evidente che tutte le clip inserite dagli utenti ma relative a tramissioni televisive o film, saranno via via rimosse per consentire ai proprietari dei diritti di questi video di guadagnarci anche in Rete.

Il Wall Street Journal (ripreso da ArsTechnica) ha scritto ieri dell'accordo tra il colosso americano Viacom e Joost. Come già riportato negli scorsi giorni, Viacom - proprietaria di numerose tv, tra cui MTV - aveva chiesto a YouTube la rimozione di oltre 100 mila video, cosa che è stata eseguita subito dopo. E' ora chiaro che quella mossa anticipava la scelta di collaborare con Joost. Quindi i video di MTV, di Paramount, di BET e di tutte le altre produzioni Viacom andranno in onda sulla tv online realizzata da Niklas Zennström e Janus Friis, già noti per Kazaa e Skype.

A testimonianza dell'importanza economica della guerra dei video, Tommaso Tessarolo riporta una statistica diffusa dall'ANSA, secondo cui: "Il fatturato del video advertising online crescera’ nel 2007 fino a raddoppiare, da 161 a 371 milioni di dollari". Tra i primi contenuti Viacom ad essere diffusi su Joost, ci saranno le serie Real World, Laguna Beach, Beavis & Butthead e Flavor of Love.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016