Excite

La Google Car dovrà avvisare del suo passaggio

Google ha ammesso pubblicamente che le sue Google Car, le automibili usate per Google Street View, hanno collezionato una parte dei dati sulle reti WiFi aperte.

A causa di un errore (dobbiamo crederci?) Google avrebbe archiviato dati di indirizzi email, username, password e URL completi degli utenti mentre le auto camminavano per tracciare il territorio. Una violazione della privacy che sta portando le autorità nazionali di tutto il mondo a fare le necessarie valutazioni sul caso e su Google che si è già scusato assicurando di rimuovere al più presto questi dati archiviati nei suoi datacenter.

Intanto la polemica non si ferma e in Italia si urla già al 'Donne, bambini, uomini: è arrivata la Google Car!' Il Garante della Privacy ha emanato un provvedimento disponendo che le auto di Google dovranno essere riconoscibili secondo le norme del Codice privacy.

Il Garante Francesco Pizzetti ha sostenuto che le Google Car dovranno essere d'ora in po facilmente riconoscibili attraverso cartelli o segnali in modo che si capisca che stanno raccogliendo dati per Street View. Inoltre, Google dovrà pubblicare sul proprio sito web e tre giorni prima che inizino le riprese, le località visitate dalle vetture indicando per le grandi città anche i quartieri. L'avviso dovrà essere pubblicato da Google sulle pagine di cronaca locale di almeno due quotidiani e diffuso per mezzo di un’emittente radiofonica locale per ogni regione visitata.

In questo modo molte amministrazioni locali e i cittadini che avevano lamentato la presenza di Street View e delle loro fotografie online, non potranno più lamentarsi perchè avranno una comunicazione preventiva e Google ha assicurato che tutti i volti e le targhe verranno come di consueto sfumati. Google dovrà anche nominare un proprio rappresentante sul territorio italiano al quale possano rivolgersi i cittadini per tutelare i loro diritti.

In rete ci si fanno diverse domande: perchè Google dovrebbe mettere un logo visibile se le auto sono già riconoscibili dalle telecamere e dai pali alti più di 1 metro? Perchè dovrebbero informare i giornali del loro passaggio?

Infine: questo avviso non stuzzicherà la creatività e la fantasia degli italiani? Ci sono già state grossolane sviste su Street View e miti poi sfatati.

Intanto Erich Schmidt, CEO di Google, ha dichiarato che se le persone non vogliono comparire su Google Street View possono spostarsi.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016