Excite

Google celebra l'ornitologo John James Audubon

Google festeggia il 226° anniversario del compleanno di John James Audubon, nato il 26 Aprile del 1785 ad Haiti. L'ornitologo è uno dei personaggi strani, o almeno, poco conosciuti, che il motore di ricerca fa emergere dedicando un doodle originale.

Guarda tutti i doodle di Google

Questa volta la scritta del suo logo è nascosta tra i rami e gli uccelli simbolo di questo scienziato – artista. Infatti, Audubon sin da giovane ha perseguitato la sua passione per la natura. Il padre lo voleva marinaio, ma la sua avversione alla navigazione lo tenne inchiodato sulla terra ferma, dove adorava fare lunghe passeggiate e osservare gli uccelli, studiando le loro forme, i loro colori e i loro atteggiamenti.

Il mondo naturale lo affascinava talmente tanto da diventare il suo scopo di vita, infatti, volle illustrare tutte le specie di uccelli incontrate sulla sua strada in un modo più realistico possibile. Da qui nacque la sua più grande opera 'Birds of America', un lavoro con 435 tavole colorate a mano, in cui sono riprodotti in formato poster, nei minimi particolari, 497 specie di uccelli. Un lavoro durato 14 anni di osservazioni, che lo trasformò in uno dei padri dell'ornitologia.

Questo logo, però, porta con sé un po' di polemiche. Poiché oggi cade un altro importante anniversario, quello dei 25 anni dal disastro di Chernobyl. L'evento porta con sé ancora oggi molti drammatici problemi e fa riflettere. Il motore di ricerca, però, non se né è dimenticato soltanto si occupa di compleanni e di feste, difficilmente celebra un evento disastroso.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016