Excite

Jim Carrey su YouTube per Aung San Suu Kyi

Due video su YouTube per provare a dare una scossa alla drammatica situazione in Birmania. Un regime militare a comando dal 1962, un Premio Nobel per la Pace - Aung San Suu Kyi - che vive in stato di detenzione da quattro anni.

La star di Hollywood Jim Carrey, che sembra visibilmente coinvolto nella causa, ha deciso di sostenere le associazioni per i diritti umani, chiedendo al popolo di YouTube di inviare mail a Ban Ki Moon, segretario generale delle Nazioni Unite, spingendolo ad intervenire al più presto nel paese asiatico, che negli ultimi giorni vede proteste a grande scala da parte di migliaia di monaci buddisti. Aung San Suu Kyi, Nobel nel '91 e leader dell'opposizione birmana, è agli arresti dal 2003.

Nel video, in basso, Carrey ricorda come la Birmania sia il paese che sfrutta maggiormente i bambini utilizzandoli come soldati. Un milione e mezzo le persone costrette ad abbandonare le proprie case, tremila i villaggi distrutti. Dopo il primo video, pubblicato qualche settimana fa, l'attore lancia un nuovo messaggio di sensibilizzazione. Eccolo.

Jim Carrey per Aung San Suu Kyi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017