Excite

iTunes compie 10 anni: Apple festeggia la rivoluzione della musica digitale

  • Getty Images

Buon compleanno iTunes. Per festeggiare i 10 anni dell'ormai famosissimo software che ha cambiato il modo di acquistare e ascoltare musica Apple ha deciso di dedicargli una ricca e speciale cronologia proprio su iTunes Store.

La storia di iTunes dalla nascita fino al juke box di Apple di oggi, dallo slogan "Rip Mix Burn" alla capillarità del servizio di oggi.

Un juke box: a questo fecero riferimento i ragazzi che realizzarono il software. In pratica un brano con una serie di tag come nome del gruppo, autori, titolo dei brani e album e riprodurlo infinite volte sul proprio dispositivo. Un'idea che, nell'era di WinMX e Napster faceva anche un po' sorridere ma che poi si è rivelata vincente.

iTunes si basava, in origine, sul programma SoundJam MP, un'applicazione commerciale molto diffusa sui Mac, nata per organizzare e gestire la musica in formato MP3. Fornito gratuitamente iTunes si è rapidamente diffuso sui Mac e nel 2003, con la versione 4.1, è stato portato anche sui sistemi Windows.

La vera rivoluzione arrivò, poi, nel 2004 quando si decise di vendere la musica tramite iTunes. Le case discografiche, che non vivevano un grandissimo periodo, accettarono l'accordo che le avrebbe impiccate ad Apple: vendere la musica a 99 centesimi a canzone.

La rivoluzione, così, è andata avanti e nel 2008 iTunes è diventato il secondo player musicale del mondo, superando Real Player, ma alle spalle di Microsoft con Windows Media Player. iTunes Store, invece, è diventato il primo rivenditore Usa di musica, sorpassando Wal-Mart.

E ancora iPod, iPhone, l'arrivo dei Podcast, la funzione Genius e tanto altro. Fino all'ultima versione di iTunes sempre più chiara e minimal. Insomma Buon compleanno iTunes e ancora 100 di queste... novità.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017