Excite

iPhone OS 4, tutte le novità

Un nuovo evento per un’altra grande novità in casa Apple. Steve Jobs, dopo il successo dell’iPad con oltre 450 mila copie vendute in cinque giorni, ha presentato il sistema operativo per dispositivi mobili, iPhone OS 4 che sarà integrato a partire da quest’estate.

Il CEO di Apple ha riassunto così le qualità del software: 'E' la quarta major release del più avanzato sistema operativo mobile. Stiamo proponendo più di 100 nuove funzionalità, tra cui il Multitasking, le Cartelle, una Inbox Unificata, un più accurato supporto Enterprise, e una versione per iPhone del nostro lettore iBooks e di iBookstore online'.

Una delle novità più interessati è proprio il multitasking. Jobs ha detto: 'Non siamo stati i primi a portare il multitasking sugli smartphone, ma sicuramente siamo quelli che l'hanno fatto nel modo migliore. Sarà possibile, quindi, far funzionare più applicazioni contemporaneamente, anche quelle non preinstallate da Apple, ma prodotte da terze parti. Inoltre gli utenti potranno regalare applicazioni dall'app store a un altro iPhone, potranno usufruire del supporto per le tastiere Bluetooth e gestire al meglio le email e gli sms, grazie all ricerca e indicizzazione migliorata.

L’organizzazione delle ‘cartelle’ aiuterà i possessori dei gadget Apple a organizzare le proprie app e a trovarle più velocemente. Navigare tra le funzioni del telefono sarà più facile e sembrerà sempre più simile a un computer. Per le aziende l’Enterprise in iPhone OS 4 comprende miglioramenti nella sicurezza, scalabilità e compatibilità. Il servizio Mobile Device Management può essere integrato con server di terze parti per configurare in wireless, ricercare e anche cancellare o bloccare gli iPhone, inoltre consente di configurare account multipli suExchange ActiveSync.

Importante novità anche per gli sviluppatori potranno acceder a sette nuovi servizi per aggiungere funzionalità alle loro applicazioni e grazie all’iAd, la nuova piattaforma pubblicitaria mobile, sarà più facile e più efficace aggiungere pubblicità che possano essere remunerative.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016