Excite

iPhone e iPod esplodono ovunque, è polemica

Dopo il caso trapelato qualche settimana fa, sembra essere di nuovo bufera sulla Apple e sul suo iPhone, letteralmente scoppiato tra le mani di una ragazzina di Aix-en-Provence, in Francia.

Stando a quanto ha dichiarato la mamma della ragazza, i suoi due figli erano sul terrazzo di casa quando il melafonino ha iniziato ad emettere strani suonifino a quando lo schermo si è crepato e ha scagliato via una scheggia di vetro che è finita direttamente nell'occhio di uno dei due figli.

Marie-Dominique Kolega, la mamma, ha pulito la parte lesa e ha contattato immediatamente la Apple che ha però negato ogni responsabilità in tal senso.

La stessa cosa era accaduta a Ken Stanborough, un quarantesettenne di Liverpool che aveva visto scoppiare l'iPod della figlia undicenne e ad un ragazzo di Marsiglia di 29 anni.

E si tratta solo di casi venuti alla luce dal momento che secondo una fonte di Seattle allo stato attuale sarebbero ben 15 gli episodi accaduti e sui quali la Apple tenta di tenere l'assoluto riserbo; la stessa fonte ha dichiarato che un rapporto della Consumer Product Safety Commission americana ha evidenziato un problema nelle batterie al litio utilizzate dalla Apple.

Che la Apple abbia deciso di pagare gli utenti per farli tacere? Sicuramente i recenti problemi e le rivelazioni non aiutano l'azienda di Cupertino che rischia, in questo modo, di gettare sempre più ombre sul suo modo di fare.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016