Excite

Come acquistare l'Apple iPad 2 a rate

Gli amanti dei prodotti a marchio Apple sono disposti a fare qualsiasi sacrificio pur di accaparrarsi l'ultimo ritrovato uscito dalla mente di Steve Jobs e soci. A volte, però, l'esborso richiesto per portarsi a casa l'ennesimo prodotto "made in Cupertino", è davvero troppo elevato anche per chi non ha grandi problemi di portafoglio: come sempre, la qualità si paga!

Ad esempio, il tablet Apple iPad 2, viene offerto al pubblico ad un prezzo che va dai 479,00 ai 799,00 euro IVA inclusa, a seconda del modello prescelto. Quest'ultimo può essere dotato di più o meno memoria RAM (da 16 a 64 Gigabytes) quindi con la sola connettività Wi-Fi o con il modulo 3G (in abbinamento ad una micro SIM a marchio 3 o Vodafone). Il prezzo indicato, inoltre, può aumentare se oltre al dispositivo si acquistano contestualmente accessori opzionali: tra questi vi sono le innovative "Smart Cover" (disponibili in ploriuretano o nella lussuosa versione in pelle), l'adattatore audio-video, l'iPad Camera Connection Kit, la Docking Station, l'alimentatore USB, l'adattatore VGA, la tastiera senza fili, oppure il supporto tecnico specialistico che garantisce sia l'hardware che il software per due anni.

Tutto questo fa lievitare il prezzo fino ad un totale massimo che può sfiorare i 1500 euro, ragion per cui può essere più che ragionevole pensare di acquistare l'Apple iPad 2 a rate. Rivolgersi a questa tipologia di acquisto è semplicissimo, non solo perché tutti i principali negozi di elettronica - sia online che su strada - offrono formule in questo senso, ma anche perché è una prassi che offre la stessa Apple.

Con i Financial Services di Apple, in collaborazione con Agos Ducato S.p.A., gli utenti privati potranno ottenere diversi pacchetti di finanziamenti; per richiederli, è sufficiente presentare la documentazione richiesta, che comprende documenti di identità dell'acquirente, documenti che attestino il possesso di un conto corrente presso un istituto di credito itailano, l'ultima busta paga o CUD.

Per i liberi professionisti e le imprese, invece, la Apple propone delle formule personalizzate con la consulenza della GE Capital Solutions. In questo caso le soluzioni sono due: la prima è il leasing (locazione finanziaria), che ha come obiettivo il riscatto finale dei dispositivi acquistati, siano essi computer Mac, smartphone iPhone o tablet iPad 2. La seconda è invece il noleggio (locazione operativa), che consente all'utenza business di pagare, tipicamente ogni mese o bimestre, un canone per l'utilizzo dei dispositivi Apple di interesse, i quali non diventeranno mai di proprietà dell'impresa, ma potranno essere continuamente rinnovati con le ultime novità della "mela" via via che queste vengono immesse sul mercato: una bella comodità per le imprese che vogliono essere sempre aggiornate con il top della gamma dei prodotti Apple.

In conclusione, gli interessati all'acquisto di un dispositivo come il tablet iPad 2 a rate, possono rivolgersi ad un rivenditore autorizzato Apple sul territorio nazionale, oppure chiamare il numero verde 800.554.533, che la celebre azienda di Cupertino ha espressamente dedicato all'assistenza di tutti i clienti interessati ad effettuare acquisti sull'Apple Store.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016