Excite

iOS 6: niente più password per applicazioni gratuite

  • Infophoto

Arrivano novità di certo gradite per tutti gli utenti Apple: iOS 6, nuova versione del sistema operativo per Mac, non prevede più l’inserimento della password per scaricare app gratuite dall’Apple Store. Mentre fino a oggi per qualsiasi applicazione viene chiesto il login all'utente, in futuro sarà richiesto solo per quelle a pagamento. Il tutto renderà molto più semplici e rapidi i download delle app per tutti i possessori di un dispositivo Apple.

Già nella Beta 1iTunes non richiedeva più la password per aggiornamenti o acquisti precedenti dall’Apple Store. Nella Beta 3 questa funzionalità è stata estesa a tutte le applicazioni gratuite. E non è tutto.

Tra le novità annunciate dallo stessoTim Cook, c'è l'aggiornamento e la revisione totale dell’applicazione Mappe, che non si appoggerà più a Google Maps, ma diventerà completamente autonoma utilizzando dati esclusivamente dai server Apple. Grande attesa, poi, per il miglioramento del sistema di controllo vocale Siri che permetterà di lanciare le applicazioni con il solo suono della voce.

VIDEO: iOS 6 atteso entro l'autunno

Novità anche per le Email: indirizzi Vip con notifiche speciali e caselle dedicate, novità per composizione e allegati, e supporto per le firme diverse per ogni account di posta elettronica.

Una completa integrazione con Facebook, poi, renderà più facile e rapido l'invio di immagini e altri contenuti, assieme alla visualizzazione di eventi e ricorrenze direttamente sul calendario iOS.

Grande attesa, infine, per le videochiamate FaceTimeche adesso potranno essere effettuate anche su un cellulare con connessione wireless 3G o 4G, e non solo Wi-Fi.

L'arrivo di iOS 6 è previsto per il prossimo autunno: sempre più accreditata, dunque, l'ipotesi che il sistema operativo debutterà con il nuovo iPhone, che dovrebbe arrivare a fine anno.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017