Excite

Invasione su Second Life

Che Second Life stia guadagnando sempre più curiosità, è un fatto ormai risaputo. Personaggi e aziende cercano e trovano visibilità nel mondo virtuale. Il sistema sta però forse arrivando ai limiti, almeno a giudicare dal numero di "sbarchi" degli ultimi giorni.

Il club italiano Itland ha eletto Miss Itland 2007: ad essere incoronata è stata la bionda Giuly Lowey (guarda la fotogallery dell'evento). Tutto si è svolto come un vero concorso di bellezza, con cambio d'abiti e sfilate. Non è mancato nemmeno l'imprevisto della serata, un attacco pirata.

Legambiente e la rivista La Nuova Ecologia hanno creato l'isola Ecopolis, un centro per parlare di ambiente: "Un presidio ambientalista nella realtà virtuale di Second Life è un modo per parlare d’ambiente con gli alter ego di circa 7 milioni di persone, e mandare nella Real life il messaggio di una vita ‘alternativa’ non solo possibile ma auspicabile – dice Marco Fratoddi, direttore de La Nuova Ecologia – Una possibilità per parlare di buone pratiche, energie rinnovabili, raccolta differenziata, mobilità sostenibile, cambiamenti climatici anche a chi non è mai in contatto con il mondo ambientalista. Non è come andare in giro a conoscere il Belpaese ma sicuramente il gioco allena l’immaginazione. E a Ecopolis c’è già l’avanguardia di un mondo diverso e possibile".

Il quotidiano Il Giornale ha creato la sua sede virtuale e i responsabili spiegano perché: "per aprire un nuovo canale di comunicazione con i lettori, innanzitutto. La presenza su Sl non è solo una nuova vetrina per l’identità del Giornale, ma un laboratorio. Ospiterà eventi, sarà il punto di riferimento per la comunità dei lettori, che potranno incontrarsi con i loro avatar e discutere in maniera più diretta rispetto al web tradizionale. E saremo pronti a cogliere qualsiasi spunto che possa manifestarsi".

La Ferrarelle festeggia il suo recente sbarco (è la prima acqua frizzante di Second Life) con un party: "All’ingresso due enormi bottiglie permetteranno agli avatar di scaricare gratuitamente le bottigliette di acqua Ferrarelle con cui rigenerarsi nel corso della serata. A fare gli onori di casa Mister Ferrarelle".

Una grande industria automobilistica, la Citroen, porta la sua C1 nel mondo alternativo, come spiega il direttore marketing italiano Massimo Borio: "Come diceva Jean Cocteau, e André Citroën sarebbe stato certamente d’accordo, ‘bisogna essere assolutamente moderni!’, e la sfida oggi è di andare nel luogo più virtuale che ci sia e far diventare il marchio la cosa più concreta, anzi, reale".

Ancora, Università britanniche e americane fanno sul serio e portano i corsi nelle isole virtuali; va online pure il Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze; il Coordinamento musicisti di Castel San Pietro Terme apre una sede nel continente di Shinsa; Silvia Salemi si è esibita ieri alla Festa Europea della musica, prima edizione su Second Life. Non manca nemmeno il quartiere romano di Parioli, in cui Microsoft ha presentato Vista. Second Life è diventato pure un importante oggetto di studio per psicologi, psichiatri e sociologi, secondo la rivista APS Observer. E per finire questa carrellata, il kolossal di Hollywood Transformers si sposterà sul meta-mondo, almeno per la conferenza stampa del 28 giugno, dove il regista Michael Bay e gli attori Shia LaBoeuf e Megan Fox presenteranno virtualmente il film.

Che ne dite, è o non è invasione?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016