Excite

Internet, sempre più italiani connessi

Secondo l'ultimo rapporto trimestrale di Audiweb gli italiani che si collegano ad Internet sono in aumento, nonostante il divario con il resto del Mondo sia ancora molto evidente e difficile da colmare.

Audiweb sostiene infatti che il 58,3% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni si connette ad Internet, in maniera tradizionale da casa o dall'ufficio oppure in mobilità.

Analizzando i dati si scopre però che solo il 45,2% delle famiglie italiane si collega alla Rete da casa e questa percentuale è bassa se la confrontiamo con quella relativa ad altri Paesi europei come la Germania (58,1%), la Francia (52,2%) o la Spagna (50%).

Chi si collega a Internet tramite cellulare usufrusce dei servizi di telefonia mobile da oltre tre anni (88,8%), utilizza soprattutto una carta prepagata o ricaricabile (76,4%) e spende fino a 30 euro (56,3%) per questo tipo di servizio.

Il profilo di chi usa Internet in Italia è chiaro: si tratta del 62,2% degli uomini e il 54,4% delle donne, di età compresa tra gli 11 ai 17 anni (77,6%) e tra i 18 e i 34 (72,8%), che risiedono al Nord-Est (65,2%) e al centro (63,8%).

L'internauta tipo ha un livello di istruzione medio alta con il 91,8% di laureati e l'80,8% di diplomati, e una posizione lavorativa qualificata: il 96,6% sono dirigenti, quadri o docenti universitari, il 92,3% imprenditori e liberi professionisti.

Molti (95,8%) gli studenti universitari e (81,4%) quelli che frequentano le medie superiori.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016