Excite

L'utilizzo di Internet Explorer come client FTP

Per venire incontro all'esigenza di trasferire file di grosse dimensioni in modo semplice e veloce tra 2 posti a distanza e connessi tramite internet o intranet, sono stati studiati appositi protocolli e programmi per la gestione di queste procedure. A questo proposito Internet Explorer e' utilizzabile come "client FTP". Vediamo ora il significato di questi nomi e il metodo di utilizzo.

FTP

FTP significa "File Transfer Protocol", cioè "protocollo per il trasferimento dei file". Si tratta di un sistema non molto recente, precedente a Internet, e per questo piuttosto diffuso.

Sul computer principale, al quale sono connessi i computer secondari, è installato il software "server", mentre sugli altri, che devono scambiare i file con il principale, è installato quello cosiddetto "client". Internet Explorer può funzionare come client FTP. In pratica diventa un browser in grado di selezionare i file da caricare sul proprio PC dal server indirizzato come se fossero nell'hard disc del proprio PC.

Anziché a un indirizzo "http://...", dove http significa "Hyper Text Transfer Protocol", caratteristico del web, si dovrà digitare, nella classica barra degli indirizzi che sta all'estremità' superiore della schermata Internet Explorer, l'indirizzo ftp, che sarà del tipo "ftp://...

Con Internet Explorer relativamente recenti, come le versioni 7 e 8, la configurazione di default è già adatta per operazioni FTP. Volendo controllare, dalla barra di Internet Explorer, cliccare su:

  • Tools>Internet Options>Advanced

Nella lista di opzioni che compaiono nella finestra che appare, verificare che siano selezionate le voci

  • Enable FTP folder view (outside of Internet Explorer)
  • Use passive FTP (for firewall and DSL modem compatibility)

Alcuni esempi di indirizzi per verificare il funzionamento di Internet Explorer come browser ftp:

Si tratta di un sito finlandese che connette le varie università del paese. In questo caso l'accesso al sito è libero, non occorre cioè digitare username e password, che sono invece richieste se si tenta di andare in quest'altro sito:

Infatti, una volta digitato questo indirizzo in Internet Explorer, compare la finestrella per l'immissione di username e password. In questa finestra c'e' la possibilità di entrare nel sito "anonimamente", accettata da alcuni siti FTP, selezionando la casella "log on anonymously". E' buona norma indicare come password il proprio indirizzo e-mail.

Una soluzione comoda

Pur non essendo nato con questo scopo, Internet Explorer usato come client FTP è molto comodo, poiché a questo punto se si deve andare a scaricare file da siti FTP non sono necessari altri software appositamente studiati per questo. Per alcuni i software dedicati, come FileZilla o SmartFTP sono più performanti, ma, per l'uso che normalmente se ne fa, Internet Explorer può essere più che sufficiente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017