Excite

Internet è un diritto fondamentale per gli utenti

Secondo un sondaggio della BBC, pubblicato ieri e condotto fra 27.000 adulti in 26 Paesi diversi, l'accesso a Internet è un diritto imprescindibile.

Ben il 79% degli adulti intervistati ritiene che il diritto a comunicare, in qualsiasi modo, sia un diritto fondamentale per l'uomo anche se si evidenziano differenze sostanziali da Paese a Paese: se in Corea del Sud il 96% degli intervistati è d'accordo con l'asserzione secondo la quale Internet è un diritto fondamentale cosa diversa accade per esempio in Pakistan dove è d'accordo solo il 46%.

Per quel che riguarda il controllo sulla Rete, in generale gli utenti intervistati sostengono che non ci vorrebbe alcun intervento anche se in Europa la popolazione si divide equamente tra chi crede nella necessità di un controllo e chi no.

I più reticenti ad utilizzare la Rete sono i tedeschial punto che solo il 18% dichiara di utilizzare Internet per accedere ai social network e ben il 72% sostiene che Internet non è il luogo migliore dove esprimere le proprie idee.

Le preoccupazioni maggiori di chi usa Internet sono le frodi online (32%), la presenza di contenuti inadeguati, violenti o pornografici (27%), le violazioni della privacy (20%), le censure statali (6%) e lo strapotere delle aziende (3%).

Sempre secondo la BBC, l'80% degli intervistati pensa di essere più libero grazie alla presenza di Internet.

(foto ©Sxc.hu)

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016