Excite

Intel lancia gli Ultrabook

  • Foto:
  • Intel.com

Finalmente alcune novità dal punto di vista del mercato dei PC che ultimamente non se la cava benissimo soprattutto in Europa.

Durante il Computex 2011, Intel, nelle parole del Vice Presidente Sean Maloney ha affermato che dal 2012 il 40% del mercato dei laptop per i consumatori sarà appannaggio di un nuovo segmento di PC, gli Ultrabook. Si tratta di una nuova categoria di portatili sottili e con alte prestazioni ma che guardano alla sicurezza ed al risparmio di energia.

Intel ha rilasciato alcune curiosità: l'Ultrabook sarà a metà tra un notebook ed un tablet, lo spessore sarà pari ad un massimo di 20 mm e il peso inferiore a 1kg. Inoltre grazie ad una partnership con Asus potrebbe arrivare già prima del prossimo Natale l'UX21, un modello ancora più sottile e performante. Il prezzo del modello di Intel dovrebbe essere di circa 1000 dollari ma entro un anno dovrebbe scendere a 600.

La sfida ad Apple ed al suo Air ed a tablet come l'iPad è dunque apertissima e appena cominciata: non a caso Intel ha assicurato che d'ora in poi comincerà a produrre chip per tutte le aziende facendo da fornitore su commessa e dunque a richiesta, venderà l'architettura in modo da tenere le fabbriche in attività e fare concorrenza ad ARM nel settore smartphone.

Va vista forse in questa ottica di avvicinamento nei confronti di tutti gli utenti l'iniziativa The museum of me con il quale realizzare un museo di se stessi attraverso i dati presenti su Facebook.

Asus UX21

The Museum of Me di Intel

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016