Excite

Incidente di Roswell: Doodle di Google per l'8 luglio 1947 e l'arrivo degli Ufo

  • Google.com

Un Doodle davvero particolare e tutto da vedere e rivedere quello che propone oggi Google. Il logo animato ricorda l'8 luglio 1947 e il famoso incidente di Roswell.

Quel giorno, infatti, la base aerea di Roswell, nel Nuovo Messico, rese noto l'avvistamento di quello che definiva un "disco volante". La prima dichiarazione ufficiale delle autorità statuitensi, però, parlava semplicemente di un "pallone sonda".

In pratica la Roswell Army Air Field descriveva nel dettaglio il recupero di un "oggetto volante non identificato" in un ranch vicino Roswell. Il giorno successivo, poi, dopo che media locali e di tutto il mondo avevano puntato i riflettori sull'evento, arrivò la smentita delle autorità che parlavano, appunto, di pallone sonda. La storia, però, ancora oggi rimane avvolta dal mistero e 66 anni dopo fa ancora parlare e discutere parecchio.

Oltre al caso di "fuga di notizie" c'è da considerare che gli ufologi evidenziarono, tra il 2 giugno e il 3 luglio 1947, fenomeni di carattere ufologico in diverse zone del Nuovo Messico, culminati il 2 luglio proprio con lo schianto nel deserto di un velivolo spaziale.

Negli anni '90, poi, due rapporti relativi a un'indagine del General Accounting Office e dell'Ufficio del Segretario dell'Air Force statunitense furono resi noti. Il primo, nel 995, si chiamava "The Roswell Report: Fact versus Fiction in the New Mexico Desert" e ha chiarito che i materiali recuperati nel 1947 erano detriti di un programma segreto del governo chiamato Progetto Mogul. Il secondo, del 1997, "The Roswell Report: Case Closed" chiude, appunto, il caso parlando di manichini antropomorfi usati nei programmi militari come il Project High Dive condotto nel 1950.

Google

racconta l'episodio con un Doodle interattivo che diventa un vero e proprio gioco: bisogna, infatti, aiutare l'extraterrestre a scendere dalla collina e svolgere tutta una serie di operazioni per recuperare il pezzo di navicella caduto.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017