Excite

Il supercomputer Watson di Ibm sbaraglia gli avversari al telequiz

Watson è un supercomputer Ibm capace di confrontare contemporaneamente i dati di tutta la letteratura medica disponibile: analizza 200 milioni di pagine per ogni caso clinico e fornisce la risposta in 3 secondi. Molti medici non hanno conoscenze enciclopediche e nella realtà la diagnosi di un paziente con una sintomatologia insolita può richiedere la consultazione di molti testi, l’invio di mail a colleghi, telefonate chilometriche, numerose discussioni e ore di verifiche su internet.

Il supercomputer Watson ha sbaragliato gli avversari umani in una sfida tesissima a Jeopardy, un gioco a quiz molto famoso in America; ha annientato gli avversari Brad Rutter e Ken Jennings, i due più forti campioni dell'anno passato.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017