Excite

Il sito: "Berlusconi non parla in mio nome"

Giura di essere apolitico e di non avere nessuna appartenenza partitica. E' il sito "Notspeakinginmyname.com", "Non parla in mio nome", rivolto a tutti gli italiani che non si sentono rappresentati dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e dal suo Governo.

Le foto degli utenti di Notspeakinginmyname.com

Il sito, in lingua inglese, nasce dalla spontanea aggregazione di persone e sembra essere una dimostrazione palese di disapprovazione di una parte dei cittadini italiani alle frasi infelici, alle gaffe (l'ultima "Barack Obama è giovane, bello e abbronzato") e in generale a tutto ciò che il Premier dice pubblicamente e che alcune volte ha scatenano putiferi internazionali.

Palese dimostrazione perchè coloro che non si sentono in linea con il "Berlusconi verbo" devono mandare una propria foto, correlata di nome e cognome e accompagnata da un cartello con scritta una frase: "I'm Italian and Prime Minister Silvio Berlusconi is not speaking in my name".

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016