Excite

Il proprio nome su Marte con il robot della NASA

Al lancio, previsto per l'autunno del 2011, manca ancora diverso tempo ma la NASA si sta impegnando da subito per coinvolgere tutte le persone interessate al progetto spaziale che vedrà un robot-esploratore impegnato ad analizzare la superficie di Marte.

L'agenzia spaziale americana ha pensato a due iniziative per promuovere la spedizione spaziale. La prima è la nascita di un canale ufficiale su Twitter dove vengono diffuse le ultime news sui lavori in corso e viene data risposta alle tante domande che gli altri utenti inviano. La seconda - iniziata da poco - consente di inviare su Marte il proprio nome: i dati inseriti nel form (nome, cognome, nazione di residenza e CAP) faranno parte della lista, contenuta in un microchip, che sarà inviato insieme al robot nell'esplorazione su Marte. Inseriti i dati è la NASA a ringraziare i partecipanti con un certificato contenente nome, cognome e codice attribuito.

Semplici iniziative promozionali? Sicuramente. E' però altrettanto vero che il successo non è mancato considerando che - come si può scoprire sulla mappa del sito - solo negli Stati Uniti sono quasi 18000 le persone che hanno deciso di inviare i propri nomi a 78 chilometri di distanza.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016