Excite

Il popolo del web in piazza per il V-Day di Grillo

E' arrivato il momento del V-Day, la giornata voluta da Beppe Grillo che porterà nelle piazze di tutta Italia migliaia di persone. "Un giorno di informazione e partecipazione popolare", spiega il comico genovese dalle pagine del suo popolarissimo blog.

Il popolo del web che lo ama e lo segue scenderà in piazza domani, con una gigantesca raccolta firme per rinnovare la classe politica italiana. Il manifesto del V-Day parla chiaro: "L'8 settembre sarà il giorno del Vaffanculo day, o V-Day. Una via di mezzo tra il D-Day dello sbarco in Normandia e V come Vendetta. Si terrà sabato otto settembre nelle piazze d’Italia, per ricordare che dal 1943 non è cambiato niente. Ieri il re in fuga e la Nazione allo sbando, oggi politici blindati nei palazzi immersi in problemi 'culturali'. Il V-Day sarà un giorno di informazione e di partecipazione popolare".

Una manifestazione che è nata dal web e con gli strumenti del web vive: innanzitutto il blog dell'artista, poi la mappa con tutte le piazze coinvolte, il tag per tutti i video su YouTube, i banner ormai diffusissimi online, Second Life e qualunque altro strumento per diffondere e "girare" la notizia.

Su tre punti si basa la protesta di Grillo: no ai parlamentari condannati; massimo due legislature per cittadino; elezione diretta dei parlamentari. La raccolta firme deve arrivare a quota 50.000. Un numero molto alto, che è però alla portata di Grillo, che mai come ora può contare su tanti "amici" sul web. La piazza sicuramente non lo deluderà.

V-day, ci sei o non ci sei


[foto di Mario Bucchich]

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016