Excite

Il peer to peer in Spagna equivale al prestito

Il peer to peer è legale in Spagna? Potrebbe diventarlo dopo l'ultima sentenza che equipara il file sharing alla pratica comune dello scambiarsi un libro. La decisione dei giudici è nata al termine delle indagini iniziate nel 2005 da parte di una richiesta delle autorità, della società di raccolta diritti Egeda e della Columbia Tristar.

La polizia spagnola chiuse il popolare forum di file sharing cdcdgo.com e arrestò i quattro operatori del sito. La Egeda aveva sporto denuncia perché il sito utilizzava reti peer to peer in cui si potevano trovare file di film non ancora usciti nelle sale cinematografiche. Inoltre il forum era finanziato dalla pubblicità e aveva ricevuto oltre 11 milioni di visite.

La Corte Provinciale di Madrid ha chiuso il caso, affermando che nessun reato è stato commesso: 'È da tempi antichi che esiste il prestito o la vendita di libri, film, musica e molto altro la differenza ora consiste principalmente nel mezzo utilizzato: in precedenza c'erano la carta o i mezzi analogici e ora tutto è in formato digitale, la qual cosa permette uno scambio molto più veloce e di maggiore qualità raggiungendo ogni parte del mondo grazie a Internet'.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016