Excite

Il Nicaragua invade il Costa Rica per colpa di Google

Sembra assurdo ma è successo: si è scatenata quasi una guerra due Paesi a causa di un incomprensione sui confini causata dalle mappe di Google.

La contesa del territorio su Google Maps ha causato una discordia tra Nicaragua e Costa Rica causando un incidente diplomatico: alcune truppe dell’esercito del Nicaragua si sarebbero stabilite oltre il fiume San Juan che divide i due stati e avrebbero issato la bandiera nel territorio del Costa Rica.

Inoltre i soldati avrebbero bonificato il fiume e scaricato alcuni rifiuti nel territorio del Costa Rica: una vera e propria 'invasione' non voluta ma causata dalle foto satellitari di Google che aveva assegnato negli ultimi 3 km entrambi i lati del fiume al Nicaragua.

Il portavoce di Google in Sud America si è detta incerta sulle cause dell'errore ma poi Google ha spiegato che c'era un errore di 2,7 km nella mappa e sarà corretta.

La contesa di quei confini tra le due nazioni è storica e risale fino alla seconda metà del 19 esimo secolo: al centro della discordia c'è sempre il fiume San Juan.

Intanto a Microsoft se la ridono perchè le mappe di Bing fornirebbero esattamente il confine del fiume rispetto a quelle di Maps. La cartografia e la mappatura del territorio è una scienza che va costantemente inseguita e che se gestita male può portare pericolose conseguenze.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016