Excite

Google celebra il grande illusionista Harry Houdini

Il 24 marzo si celebra la nascita del grande illusionista Harry Houdini. Google festeggia il 137° anniversario di quest'evento con un logo che ricorda il mago. Come in un cartellone pubblicitario dell'800 appare la scritta del motore di ricerca e al lato il festeggiato con tanto di catene spezzate, simbolo della sua arte.

Ehrich Weisz nacque a Budapest il 24 marzo 1874 e morì a Detroit il 31 ottobre 1926, di origini ungherese iniziò la sua carriera in America trasformando prima di tutto il suo nome di battesimo in Harry Houdini. Inizialmente era un classico prestigiatore di carte, ma la sua fama si diffuse in tutto il mondo quando lo showman Martin Beck lo inserì nel circuito di spettacoli dedicati all’evasione.

Houdini era famoso soprattutto come escapologo, riusciva a liberarsi facilmente dalle catene in qualsiasi circostanza, tra i suoi trucchi più famosi c'era 'la cella della tortura cinese dell’acqua'. L'illusionista, in questo numero, restava a testa in giù legato con delle catene dentro una vasca d’acqua sigillata, lo scopo era liberarsi. Alcuni suoi trucchi furono svelati in alcuni testi, ma molti imitatori non sono mai riusciti a copiarli del tutto.

Morì a 52 anni per una peritonite, ma prima di passare aldilà dichiarò: 'Se è veramente possibile a qualcuno tornare dall'aldilà, Harry Houdini lo farà'. Così fece un patto con la moglie, l'avrebbe contatta con un messaggio in codice 'Rosabelle, rispondi, parla, prega, rispondi, guarda, parla, rispondi, rispondi, parla'.

Per questo, ancora oggi, nella notte di Halloween, giorno in cui morì, la Society of American Magicians continua a tenere una cerimonia in sua memoria e cerca di evocare lo spirito di Houdini con una seduta spiritica.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016