Excite

Il 95% delle email è Spam

Sono tante le email che vengono cancellate ogni giorno perché spam, ma quelle che riceviamo sono solo una piccola percentuale di quelle che non vengono recapitate per lo stesso motivo grazie ai filtri dei provider.

Secondo un rapporto dell’ENISA (European Network and Information Security Agency), che ha cercato di capire quante risorse vengono impiegate contro le mail spazzatura, il 95% dei messaggi di posta elettronica è classificato come spam e non viene recapitato. Rispetto allo scorso anno questo dato è aumentato dell'1,6%.

Allo studio hanno partecipato 92 provider di 30 paesi, di cui 4 dall'Italia. Un terzo di quelli più grandi spende per l'antispam più di un milione di euro l'anno, mentre un quarto dei più piccoli impiega una cifra superiore a diecimila euro. Gli helpdesk delle aziende in questione possono calcolare che circa il 10% del totale delle telefonate riguardano i problemi connessi allo spam.

Per individuare i messaggi sospetti il metodo migliore è quello delle blacklist, a seguire il filtro del contenuto delle mail e la richiesta di autenticazione del server. Secondo i dati l'Italia è tra i primi dieci paesi al mondo produttrice di spazzatura mentre è il primo paese europeo per diffusione di posta indesiderata.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016