Excite

I social network della musica

Ascoltare la propria musica preferita utilizzando un classico lettore mp3 a volte può essere noioso, perché è condizionato dai brani scelti da noi e dalla memoria del nostro oggetto tecnologico. Per tutti coloro che vogliono sentire musica sempre nuova ma che allo stesso tempo rispecchi i propri gusti, il sito Mashable.com propone 5 consigli su come utilizzare il web per realizzare tutto questo. Sono tutti servizi che consentono di condividere le proprie playlist con gli amici e accostarsi ai nuovi sound.

Mystrands: è un player mp3 che indicizza il titolo di un brano musicale e il nome dell'artista in un database virtuale; che si modifica ogni volta che l'utente che ascolta un file musicale aggiunge informazioni relative a tale file nel proprio profilo personale. Con questa applicazione si può gestire la libreria di musica con i tag (parole chiave), tenere traccia della musica dei propri amici e consente di sincronizzare l'iPod.

iTunes Genius: Genius è una miglioria del programma Itunes, che tramite l’algoritmo fornito da Apple, crea una playlist personalizzata sulla base di elementi musicali del brano selezionato dall’utente. Il Genio della Lampada riesce, inoltre, a consigliare una serie di brani musicali, acquistabili ovviamente dall’iTunes Store, le cui caratteristiche sonore corrisponde alla propria musica preferita. Le playlist generate dalla funzione Genius, in seguito, potranno essere salvate e trasferite sul proprio iPod/iPhone e condivise con i propri contatti.

iLike: un piccolo gadget che con pochi click permette di creare playlist musicali, personalizzarle e condividerle attraversi un applicazione su Facebook. E' ideale per gli amanti della musica in cerca di nuovi brani, perché visualizza gli artisti e le relative canzoni in base al comportamento di ascolto di altri membri di questa community.

Last.fm: è un servizio musicale più utilizzato del momento. Come gli altri, registra al proprio profilo le informazioni sui gusti musicali personali. In questo modo il programma associa l’utente agli altri che hanno gusti analoghi e consiglia i brani inclusi nelle loro raccolte. Probabilmente questa è la funzione più usata dalla comunità Last.fm oltre a quella dei consigli personali.

Musicovery: è l’applicazione Web per amanti della musica. Una volta arrivati nel sito potrete scegliere la categoria che più vi piace, in più propone brani musicali in base allo stato d’animo dell’utente che può scegliere tra: Energetic, Positive, Calm e Dark. Un’altra caratteristica importante è la mappa visuale che si viene a creare una volta che si ascolta la prima canzone, da lì si creano dei collegamenti ad altre canzoni che hanno in comune qualcosa con il brano selzionato.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016