Excite

I link saranno a pagamento in Inghilterra

E se tutti i link sul web diventassero a pagamento? E' uno dei scenari che potrebbe accadere in Gran Bretagna dopo una sentenza dell'Alta corte.

Il Telegraph racconta che una decisione dell'Alta corte di giustizia nella causa tra la Newspaper licensing agency (associazioni degli editori) contro le agenzie Meltwater news e Public relations consultant association (Prca) che forniscono a pagamento un servizio di rassegna stampa online alle aziende.

La Corte ha deciso che si può linkare una notizia in UK soltanto a pagamento nel caso chi pubblica il collegamento lo usa per vendere un prodotto o servizio. La sentenza prevede un piccolo risarcimenti per per ogni link effettuato.

Il concetto è che chi fa monitoraggio di notizie a pagamento dovrebbe pagare la fonte originale così come fa Nla che fornisce ai giornali una licenza per i contenuti a circa 250 euro l'anno. Nla è contro gli aggregatori delle notizie web che svilupperebbero un mercato pari a 10 milioni di sterline, soldi che non finiscono ai quotidiani.

E' una lotta tra editori e chi gestisce i contenuti. Meltwater ha denunciato a sua volta l'Nla ed ha criticato il principio secondo il quale anche soltanto navigare in contenuti protetti da diritto d'autore ma resi disponibili gratuitamente infrangerebbe le leggi sul copyright e sulle licenze.

Secondo Techcrunch la richiesta degli editori è patetica e mostra il livello di difficoltà nei quali versano i giornali.

Foto: http://allbymyshelf.com/wordpress/?p=218

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016