Excite

Hulu, parte male la sfida di Murdoch a YouTube

Sfidare la leadership di YouTube sul fronte dei video online? Solo dei colossi possono riuscirci, ed è quello che provano a fare la News Corp. di Rupert Murdoch assieme alla NBC Universal, con un nuovo progetto chiamato Hulu, che parte però col piede sbagliato.

L'accordo tra i due giganti dei media è avvenuto lo scorso marzo. Fu annunciato un nuovo sito, in uscita quest'estate, in cui gli "user generated content" cari a YouTube lasciavano spazio ai contenuti professionali di cui le due case hanno i diritti. Dopo quasi sei mesi d'attesa, negli scorsi giorni è stato annunciato il nome del network: Hulu.

Per vedere Hulu in azione, bisognerà attendere ulteriormente. Il sito infatti aprirà, inizialmente in private beta, solo ad ottobre. Per ora la homepage lascia pregustare i contenuti che saranno proposti: serie tv come 24 e Heroes, show di successo come il Late Night with Conan O'Brien. A questi si aggiungono altri successi del catalogo congiunto News Corp./Nbc, come Borat, i Simpson e molti altri amatissimi telefilm, programmi televisivi e film. Il tutto sarà offerto gratuitamente, con le immancabili pubblicità ed un sistema di protezione di copyright.

Ma è proprio per una disputa di copyright che Hulu si trova a fronteggiare i primi problemi. A causare il tutto è il nome "Hulu", scelto per il suono simpatico ma subito diventato sberleffo dei blogger che ne avevano trovato imbarazzanti traduzioni in alcune lingue (in indonesiano significa fondoschiena). E' di ieri la notizia che i proprietari di lulu.com (una community di scrittori online) hanno denunciato hulu.com per violazione di marchio commerciale. Secondo l'accusa, il termine Hulu sarebbe troppo simile a Lulu.

Insomma, per Rupert Murdoch una grana in più, ancor prima che il sito vada online. Per i blogger, l'ennesima occasione per prendere in giro il nome del progetto. E Google, proprietario di YouTube, rimane tranquillo in attesa di sfidare il suo nuovo rivale.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016