Excite

I migliori html editor

Online esistono numerosi programmi e software che ci permettono di creare, dal nulla, siti personali o per lavoro con pochissimi click, ma i migliori html editor in circolazione sono davvero pochi. Dreamweaver e Frontpage sono tra i due editor visuali sicuramente più utilizzati mentre c’è chi, vantando una conoscenza ampia, riesce a lavorare con gli editor testuali e quindi direttamente sul codice html.

Dreamweaver: tra i migliori in circolazione

Dreamweaver è sicuramente il migliore tra gli html editor. E’ un programma che si può trovare esclusivamente a pagamento ma che, sul proprio sito, è possibile provare per circa trenta giorni con la versione trial, senza necessità di registrarsi.

Questo html editor ci permette di lavorare sia sul codice, sia sul prospetto del sito in contemporanea, permettendoci di risolvere eventuali problemi che, spesso, altri html editor non rilevano.

Le funzionalità del programma permettono anche a un eventuale inesperto di approcciarsi al software con facilità, permettendogli di capire come creare una pagina dal nulla, grazie anche all’interfaccia intuitiva.

Dreamweaver, inoltre, ha diverse funzioni che altri html editor non hanno come ad esempio il linguaggio server-sid o client-sid, inoltre con Dreamweaver si ha la possibilità di lavorare sia in Xhtml sia nel linguaggio Css.

Frontpage: per chi è agli inizi

Frontpage è uno dei programmi più utilizzati da chi si avvicina al mondo degli html editor e che permette di approcciare, con facilità, al linguaggio html fatto d’innumerevoli codici.

Appartiene al pacchetto della Microsoft Office e, per questo, è difficile se ne possa trovare la versione trial di prova, ma bisogna acquistarlo direttamente con Office.

La pagina principale, facilmente intuitiva, ci permette di inserire parole, immagini, collegamenti ipertestuale, tabelle senza dover per questo lavorare direttamente sul codice (Cosa comunque possibile) che sarà automaticamente creato a ogni nostro click.

Il neo di FrontPage risiede nel fatto che, spesso, non è compatibile con alcuni host e può succedere che alcuni nomi dei codici o delle immagini che abbiamo inserito cambino, costringendoci a dover lavorare sul codice stesso: è accaduto, infatti, che alcune immagini chiamate nome.jpg fossero poi salvate sull’host come Nome.jpg causando una perdita di tempo nella sistemazione del sito non irrilevante.

Senza dubbio, tuttavia, resta uno dei migliori html editor per chi si avvicina ora alla creazione di un sito web.

Gli editor testuali

In rete è possibile, infine, trovare numerosi editor testuali che ci permettono di lavorare direttamente sul codice senza, però, avere un riscontro visuale della buona riuscita del nostro lavoro (cosa che, invece, abbiamo sia con Dreamweaver sia con Frontpage).

In questo caso non c’è un migliore o peggiore html editor giacché si basano tutti sul medesimo tipo di lavorazione destinata, sicuramente, ha chi è già infarinato nel settore e lavora da anni sui codici.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017