Excite

HTC Wildfire, presentato un nuovo Android dal prezzo contenuto

E' stato presentato ufficialmente il nuovo telefonino della casa taiwanese: l'HTC Wildfire. Il nome del dispositivo è stato scelto dagli utenti di Facebook tramite un sondaggio sul sito dell'azienda.

Guarda le immagini

Lo smartphone si presenta elegante, dal design compatto e ricorda molto sia nelle funzioni che nell'estetica l'HTC Desire mini. La sua scheda tecnica è molto completa e troviamo: un processore Qualcomm MSM7225 da 528MHz, un display touch da 3,2 pollici a risoluzione QVGA (320 x 240 pixel) di tipo capacitivo, connettività completa UMTS/HSDPA 7.2 Mbps, 384MB di memoria RAM, 512MB di memoria ROM, slot per microSDHC fino a 32GB, una fotocamera da 5 megapixel dotata di autofocus e flashled, jack audio standard da 3.5 mm, Radio FM, Wifi, GPS/AGPS, Bluetooth ed una batteria da 1.300 mAH che assicura un'ottima autonomia. Il telefono ha misure molto contenute di 106,75 millimetri di altezza, 60,4 di larghezza e 12 di spessore.

Il sistema operativo non poteva che essere l'Android 2.1, implementato dall'interfaccia utente HTC Sense. Molte sono anche le funzioni dedicate al social networking, che diventa sempre di più un requisito fondamentale. Grazie infatti all'applicazione HTC Friend Stream sarà possibile visualizzare tutte le informazioni aggiornate quali foto, commenti e post dei nostri contatti Facebook, Twitter e Flickr; avremo una rubrica perfettamente integrata con loro, dalla foto del contatto, all'ultimo stato aggiornato, oltre alle ultime chiamate e messaggi inviati e ricevuti da questi.

Sarà commercializzato in Europa a partire dal terzo trimestre 2010, ad un prezzo di vendita che dovrebbe aggirarsi intorno alle 250/300 euro, un prezzo decisamente valido per l'hardware che monta.

(foto: engadget.com)

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016