Excite

HTC Desire, ampio display da 3,7 pollici ed Android 2.1

HTC Corporation ha saputo giocare bene le sue carte al Mobile World Congress 2010 di Barcellona, presentando alcuni modelli veramente al top. Uno di questi è stato l'HTC Desire, conosciuto precedentemente con il nome di HTC Bravo, uno smartphone che come caratteristiche ed estetica si avvicina molto al Nexus One.

Guarda le immagini del nuovo HTC Desire

Un terminale molto completo dotato di: display touchscreen da 3.7 pollici AMOLED capacitivo con risoluzione 480×800 pixel WVGA, processore Qualcomm da 1 GHz, 576 MB di memoria RAM, 512 MB di ROM espandibile con schede MicroSd fino a 32GB, connettività HSPA, Wi-Fi, GPS, Jack standard da 3.5mm, Bluetooth 2.1 FTP/OPP, G-Sensor e una fotocamera da 5 megapixel con autofocus e flashled. Il tutto racchiuso in un design compatto dalle misure di 119 x 60 x 11,9 millimetri ed un peso di 135 grammi.

Particolarmente interessante la presenza di un joystick di tipo ottico, e non la classica trackball, oltre ad una interfaccia utente HTC Sense implementata e migliorata. Naturalmente il sistema operativo scelto da HTC è l'Android 2.1 Éclair, che sembra ormai dominare indiscutibilmente i terminali della casa taiwanese. Il display è decisamente ampio e renderà maggiormente facile l'immissione di testi (non essendo presente una qwerty fisica) sperando solo che una tale grandezza non rovini l'autonomia della batteria da soli 1400 mha. Lo vedremo uscire in Europa intorno al mese di Aprile, ad un prezzo non ancora comunicato, ma che seguendo gli standard di HTC sarà sicuramente consistente.

Foto: techradar.com

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016