Excite

Hp verso la svolta: addio pc, si va verso i cloud computing

  • LaPresse

Svolta storica in arrivo per l'Hp (Hewlett-Packard) che è ad un passo dall'abbandonare la produzione di pc. Il nuovo progetto prevede l'acquisto di una software house britannica specializzata in analisi statistiche e soluzioni per le aziende: il costo sarà circa dieci miliardi di dollari.

Notevoli cambiamenti anche per BlackBerry: il 5 settembre lancerà un servizio di musica per cercare di competere contro Apple, Google e Amazon. Cambio importante quindi per l'Hewlett-Packard che è in procinto di lasciare il business dei computer, dove era entrata nel lontano 1966, per puntare 10 miliardi di dollari sulla software house britannica Autonomy. L'azienda fondata a Cambridge e specializzata in analisi statistiche verrà quindi acquisito dall'Hp con il titolo dell'Hewlett-Packard che è stato infatti sospeso dalle contrattazioni a Wall Street in attesa dell'annuncio ufficiale.

Google acquista Motorola Mobility per 12,5 mld di dollari

Il settore dei pc quindi non ha più gran futuro considerando il cambio di strategia dell'Hp. La scelta conferma la riduzione dei margini nel settore nonostante l'Hp sia famosa in tutto il mondo proprio grazie ai suoi pc che le hanno fatto guadagnare una fortuna da 120 miliardi di dollari. 'La produzione di hardware non è più un affare con prospettive di crescita. Non è il posto dove in futuro si faranno davvero i soldi' il commento di Michael Yoshikami, chief executive della Ycmnet Advisors, società di consulenza finanziaria. Completamente diversa la strategia di Hp quindi rispetto a Google che pochi giorni fa aveva acquisito Motorola.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017