Excite

Hard Disk Interno, soluzioni da 1.8 Pollici

Nell'universo informatico e tecnologico in generale, la portabilità, il minimalismo sono sempre state caratteristiche ricercate e quasi d'elite.

Con la comparsa dei primi pc portatili vi è sempre stata l'esigenza per l'utente di trasportare dati rapidamente in soluzioni sempre meno ingombranti.

Ecco quindi le pendrive e le schede digitali che nel giro di pochi anni monopolizzano anche il mercato degli accessori per fotocamere.

Tuttavia un hard disk interno da 1.8 pollici è una soluzione sicuramente da considerare.

Questo componente hardware è sottile e poco ingombrante rispetto al tradizionale hard disk. Infatti la dimensione non supera quella di un normale cellulare touchscreen, quasi come una carta di credito.

Per quanto riguarda la possibilità di collegarli all'interno del personal computer dobbiamo vedere il tipo di attacco che monta il nostro sistema.

Se abbiamo un connettore Serial ATA sarà necessario acquistare un hard disk con lo stesso attacco. Lo stesso discorso per il Parallel Ata EIDE.

Diverso discorso invece è per il connettore ZIF o LIF. Questo particolarissimo connettore è montato sugli hard disk dei dispositivi audio/video portatili, ad esempio i lettori Creative Zen Vision.

E' necessario un adattatore per renderlo compatibile con l'attacco della scheda madre (reperibile nei negozi a circa 15 euro). In alternativa è possibile montare un box esterno per poter collegare il nostro hard disk da 1.8 pollici su porta USB e poter trasportare i dati in tutta semplicità.

Le soluzioni interne sono oggigiorno utilizzate in gran parte dei netbook in circolazione,mentre per i notebook tradizionali sono in uso gli hard disk da 2.5 pollici.

Tutte le case produttrici hanno a disposizioni modelli da 1.8 pollici interni, gli ultimi molto veloci nello scambio dati e che sfruttano i nuovi chipset delle schede madri. Per quanto riguarda invece la possibilità di attaccare l'hard disk su porta USB è necessario per un corretto funzionamento che il box sia compatibile almeno con l'USB 2.0.

  • Fonte:
  • Flickr

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016