Excite

Hard disk esterno rotto? Consigli per il recupero dati

Purtroppo la rottura di un hard disk è sempre una "tragedia" in quanto è l'unico strumento in cui sono immagazzinati i dati... Tutte le nostre foto, i nostri ricordi, documenti e quant'altro potrebbero essere spazzati via da uno sbalzo di tensione oppure da una sessione di Windows chiusa male. Per questo consigliamo sempre di fare un backup anche più volte durante una settimana.

L'hard disk (interno o esterno) rotto è un problema e il recupero dati può essere un'operazione difficile e macchinosa.Un piccolo consiglio l'abbiamo già dato in questo articolo, ma cosa fare se è un hard disk esterno a presentare problemi?

Innanzitutto dobbiamo verificare se questi affligono l'hard disk stesso (inteso come disco) oppure il case, ossia l'involucro che lo racchiude.

E' necessario armarsi di, prima di tutto, molta pazienza e poi di cacciaviti per procedere alla rimozione del disco. Dovremo avere anche sottomano un adattatore per inserire l'hard disk in uno slot interno nel pc oppure un altro box esterno (vuoto). Per comodità useremo la seconda soluzione.

Dopo aver svitato, a corrente spenta, le viti del box, estraiamo l'hard disk staccando il connettore dalla presa di alimentazione e dal controller USB. Bisognerà quindi trasportarlo in un altro box esterno ripetendo l'operazione al contrario e verificare il funzionamento.

Questa soluzione è relativamente semplice perchè i dati sono integri ma risulterebbe rotto solo il box esterno usb.

Il tentativo di recupero vero e proprio può essere fatto, a seconda dell'entità del danno (e sempre se questa prima soluzione non funziona) con due software veramente potenti per recuperare dati: sono Testdisk (di cui abbiamo parlato qui) e Unstoppable Copier (di cui invece abbiamo parlato in quest'altro articolo).

Entrambi i programmi sono gratuiti e ben strutturati, anche se non sono adatti agli utenti alle prime armi.

Purtroppo le operazioni di recupero non sempre vanno a buon fine ma il nostro consiglio è di provare più volte con i vari software perchè finchè il disco non è fisicamente danneggiato (per esempio rigato) oppure i settori sovrascritti da altri dati, teoricamente qualsiasi dato sarebbe recuperabile.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016