Excite

Guida a Ubuntu 11.10

Nell'introdurre una guida a Ubuntu 11.10, ovvero il sistema operativo GNU/Linux nato nel 2004 e finanziato dalla società Canonical, non possiamo non partire dal significato della parola. Ubuntu, in zulu, è un termine etico che sottolinea il legame tra l'io e la comunità in cui viviamo: "io sono quello che sono grazie a ciò che siamo tutti".

Installazione e configurazioni aggiuntive

Ubuntu è basato su Debian, un sistema operativo composto solo da software libero cioè pubblicato con una licenza che agevola l'uso di tutti coloro che ci si vogliono avvicinare sia per l'utilizzo che per lo studio. Si basa quindi su una concezione open source.

Il 13 ottobre 2011 è stato rilasciato Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot che aggiunge molte funzionalità rispetto alle versioni precedenti e rende più veloce, stabile e funzionale il desktop Unity.

Vogliamo quindi creare una sorta di guida a Ubuntu 11.10 indicando tutte quelle operazioni che devono essere fatte dopo l'installazione, di per se abbstanza intuitiva, che completeranno il sistema operativo sul nostro PC.

Innanzitutto possiamo decidere 3 diversi tipi di installazione di Ubuntu 11.10:

  1. come unico sistema operativo.
  2. assieme al sistema operativo Windows.
  3. all'interno di Windows grazie all'utilissimo tool Wubi.

Una volta installato il sistema operativo una volta scelta una di qeste 3 opzioni avremmo già dei programmi installati tra cui Firefox Mozilla, Thunderbird e Banshee, ma per rendere completa l'installazione mancano ancora alcuni elementi tra cui uno molto importante che riguarda l'installazione della lingua italiana.

Per configurare Ubuntu dopo l'installazione, quindi aggiungere tutti quei tasselli mancanti come la lingua, i codec, i driver ecc... bisogna essere connessi ad Internet e scaricare i pacchetti. Vediamo allora come configuarare la rete:

Network Manager è il gestore di configurazioni usato da Ubuntu per connettersi ad Internet. Esso ci permette di configurare con facilità qualsiasi tipo di connessione. L'icona si trova in alto a destra, vicino l'orologio. Clicchiamoci con il tasto destro per configurare la connessione a nostro piacimento.

Installazione della lingua italiana

Non può mancare, quindi, in questa guida a Ubuntu 11.10, la configurazione della lingua italiana. Per fare ciò, basta cliccare in alto a destra sul menù sessione, cliccare su Impostazioni di sistema e poi, su Supporto Lingue. Da li si aprirà una schermata con la richiesta di completamento dell'installazione della lingua italiana.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017