Excite

Google Voice escluso dall’iPhone

Google Voice è il servizio di Google che offre un numero di telefono universale con cui effettuare e ricevere telefonate gratuitamente, utilizzando il protocollo Voip. Quest’applicazione è stata lanciata sia su Android che su Blackberry, ma ha avuto un netto rifiuto da Apple per giungere sull’iPhone.

La società di Steve Jobs ha bandito Google Voice perché conteneva funzioni troppo simili a quelle già offerte dal suo dispositivo, ovvero contrasta i partner attuali da cui si fornisce. In particolare si riferisce a Skype, che può essere utilizzato da chi ha l'iPhone nelle aree con WiFi ma non attraverso la connessione At&t, che sarebbe la principale oppositrice di questo progetto. La gratuità di Google che utilizza la sua connessione potrebbe danneggiarla.

La società di Montain View cercherà, comunque, di sfruttare lo stesso questo servizio utilizzando il browser come piattaforma. L'utente potrà accedere via cellulare a un sito web che offrirà direttamente il servizio Google Voice, senza la necessità di scaricarla e installare software. La blogosfera si sta ribellando a questa notizia e il famoso blog tecnologico americano Techcrunch dichiara: "Apple è sempre più marcia, così soffoca l'innovazione, Google Voice è quel tipo di servizio che può davvero avere un impatto positivo sulla tua vita".

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016