Excite

Google: un Doodle per Ada Lovelace, prima programmatrice della storia

  • Google.com

Google propone un nuovo Doodle. Per celebrare i 197 anni della sua nascita di Ada Lovelace, matematica inglese, nata a Londra il 10 dicembre del 1815.

Matematica molto in gamba, la Lovelace è considerata da molti una pioniera dell’informatica: intorno al 1840 tradusse in inglese la relazione su un seminario su una macchina analitica, che il suo amico Charles Babbage aveva svolto all’Università di Torino. Nove mesi di lavoro alla traduzione che poi fu pubblicata su numerose riviste. Nel 1953, più di un secolo dopo, le sue note e riflessioni furono ripubblicate, rendendola molto famosa. La Lovelace parlava di un algoritmo che serve per calcolare determinati numeri di Bernoulli, senza la necessità di conteggiare quelli che li precedono. I numeri di Bernoulli sono una successione di numeri razionali che in matematica ricorrono in vari problemi.

Per questo motivo l’algoritmo della Lovelace è considerato il primo programma per computer della storia, e a lei, tra le altre cose, è stato intitolato il nome di un linguaggio di programmazione sviluppato dal ministero della Difesa statunitense alla fine degli anni '70.

Video, Google: il Doodle per Ana Lovelace

Da un po' di anni si festeggia anche l’Ada Lovelace Day, per celebrare i traguardi ottenuti dalle donne in campo tecnologico e scientifico. La particolare giornata non ha una data fissa: fu celebrata la prima volta il 24 marzo nel 2009, mentre quest’anno è caduta il 16 ottobre 2012.

La Lovelace non era interessata solo alla matematica, tra i suoi obiettivi c'era anche quello di trovare un modello che potesse spiegare il funzionamento del cervello e delle sensazioni nervose, che però non ha mai realizzato. Morì a soli 36 anni il 27 novembre del 1852 a causa di un tumore all’apparato urinario.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017