Excite

Google TV pronta al debutto: ecco il sito di presentazione

L'integrazione tra Internet e la televisione è ad una svolta: Google ha pubblicato il sito di Google TV, la sua IPTV.

Il nuovo modo di intendere la televisione commercializzato già questo mese sul mercato Usa e per alimentare l'attesa Google ha deciso di mostrare le caratteristiche di Google Tv: i nuovi televisori di Google avranno installato Android come sistema operativo e potranno interfacciarsi con la rete. In alternativa, se si ha già un televisore, sarà possibile acquistare un set-top box telematico.

In ogni caso l'interfaccia della Google TV è incentrata sulle applicazioni: salta il concetto di zapping a favore della ricerca di Google. Addio ai canali, l'EPG, la guida elettronica ai programmi si rivoluziona: i programmi tv si cercano e trovano più facilmente proprio come fosse una ricerca di Google.

Ci saranno applicazioni che consentiranno di fare streaming, digital delivery o web browsing attraverso Chrome, caricare film o show televisivi on-demand, sfogliare i giornali con applicazioni come quella del New York Times, gustarsi canali televisivi con Netflix, Vevo, Pandora. Sarà possibile twittare dal televisore o usare Facebook.

Sarà possibile utilizzare il proprio smartphone come telecomando e far partire le applicazioni per fare DVR sul web o accedere a Internet e alle applicazioni durante le trasmissioni televisive.

Google ha annunciato che molti fornitori di contenuti sono già al lavoro per ottimizzarli con la Google TV: Google entra in un settore finora sconosciuto e quindi secondo Stefano Quintarelli dovrà cautelarsi soprattutto in Europa se pensiamo alla causa tra YouTube e Mediaset.

Sono comunque ancora molti i dubbi sulla Google Tv specialmente quelli legati alla pubblicità. Nelle prossime settimane ne sapremo di più.

Cosa sarà possibile fare con Google TV

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016