Excite

Google Transit arriva in Italia: da Torino a Roma, sbarca il trasporto pubblico

  • Google Maps

La prima è stata Torino: sulle mappe di Google tutto il trasporto ferroviario metropolitano della città che serve 75 stazioni con 256 collegamenti. A inizio marzo l'SFM è diventato, infatti, disponibile su Google Transit sia da PC che da tablet e smartphone: cliccando sulle stazioni, si possono visualizzare le linee e sapere quando partono i treni.

Non più soltanto i percorsi a piedi e in auto, dunque, ma anche il proprio viaggio attraverso tutti i mezzi pubblici: treni metropolitani, metro, tram e bus di Torino e anche parte dei bus extraurbani, grazie alla collaborazione tra la Regione Piemonte, l'Agenzia per la Mobilità Metropolitana Torino e 5T.

Dopo tante città e capitali europee, dunque, Google Transit arriva anche in Italia, e dopo Torino segue a ruota Roma. Anche nella capitale l'Agenzia Roma Servizi per la Mobilità e al suo partner tecnologico MAIOR, hanno reso disponibile attraverso Google oltre 500 linee di superficie, le linee della metropolitana (A, B e B1), tre ferrovie regionali, per un totale di 1285 kmq e una rete che si estende per circa 3510 km e che serve 1,5 miliardi di passeggeri all'anno.

Sui dispositivi mobili, poi, Google Transit utilizza automaticamente la posizione corrente per suggerire il modo migliore per raggiungere la propria destinazione. “Google Transit rappresenta uno strumento che consente, come nelle più importanti capitali europee, di accedere alle informazioni per spostarsi con i mezzi pubblici all'interno del territorio comunale. - ha spiegato Massimo Tabacchiera, Presidente di Agenzia per la mobilità -L'Agenzia ha scelto i servizi del motore di ricerca Google per l'affidabilità, la diffusione e l'accessibilità ormai universale che questo rappresenta. Google e Agenzia hanno mappato circa 10.000 punti di fermata, più di 500 linee articolate in circa 1.600 percorsi distinti per un totale di circa 45.000 corse giornaliere”.

Per ottenere il percorso più rapido bastano pochi click sulla pagina http://maps.google.it/transit accedendo al sito maps.google.it e cliccando su 'Indicazioni Stradali' e 'Trasporto Pubblico'.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017