Excite

Google svela le percentuali di Adsense

Per rispettare gli impresi presi con AgCom meno di 10 giorni fa, Google ha reso pubbliche le quote di revenue-sharingriguardanti il programma di affiliazione pubblicitaria AdSense, finito sotto il mirino dell'Authority italiana.

Google, si legge sul suo blog, corrisponde ai siti che aderiscono ad Adsense il 68% degli introiti se si tratta di pubblicità ospitate direttamente nelle pagine web e il 51% se invece si tratta di inserzioni pubblicitarie associate al motore di ricerca che Google mette a disposizione di siti terzi.

Le quote, specifica Google, sono ferme rispettivamente dal 2003 e dal 2005 ma 'non si può garantire che non cambieranno mai' anche se al momento 'non ci sono variazioni in programma'.

A conti fatti dunque se un sito web riesce a fatturare 100 euro netti di pubblicità con Adsense for Content ogni mese, Google ne elargisce 68 all'editore/proprietario del sito e trattiene 32 euro per sè; se invece fattura con Adsense per for Search su 100 euro netti di pubblicità ne ottiene 51.

Google non ha però fornito alcun dato circa la gestione degli introiti ricavati da AdSense for mobile applications, AdSense for feeds e AdSense for games.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014