Excite

Google: sul web con Chrome, sempre più touch

C'è da migliorare, per favorire la navigazione degli utenti con Chrome, soprattutto via tablet. Il browser di Google è pronto a fare passi avanti per diventare sempre più “touch friendly”.

Il colosso di Mountain View, secondo le anticipazioni riportate da “The Verge”, starebbe testando nuove funzioni che permetterebbero all'utente di muoversi fra le diverse pagine web senza mouse o tastiera, sfruttando al massimo le funzionalità offerte dagli schermi tattili ormai parecchio diffusi anche sui pc portatili.

La novità si chiama ''Chrome Canary'', versione sperimentale del browser firmato Google già disponibile per gli sviluppatori e per chi vuole sperimentare subito questa speciale versione del browser di Mountain View.

Le nuove funzioni sono adatte a schermi “touch” e dovrebbero offrire, tra le varie possibilità, anche quella di scorrere con un dito fra le pagine web aperte nel browser ( in pratica come già accade con Explorer 10 su Windows 8 di Microsoft) e di ingrandire e rimpicciolire quello che si vuole visualizzare con un ''pizzico'' di pollice e indice sullo schermo.

L'obiettivo è ampliare la diffusione di Chrome e renderlo sempre più veloce e intuitivo anche sui dispositivi con schermi tattili e pc portatili come il Chromebook Pixel lanciato quest'anno proprio da Google e da altri produttori attualmente in commercio. Il tutto per provare raggiungere i browser più utilizzati sul web anche in versione touch: da Safari a Firefox passando per Explorer.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017