Excite

Google Street View monitora Venezia a piedi

Sul FriendFeed di Matteo Bordone, subito ripreso da Massimo Mantellini sul suo blog, è apparsa una foto che ritrae alcuni dipendenti di Google "mappare" la città di Venezia a piedi.

Dotato di una telecamera a spalla posizionata sulla schiena, una persona che si occupa di Google Street View è stata fotografata ed è finita sul Web nonostante sia stato ripreso di spalle per evitare problemi di privacy.

La strategia di Google è dunque quella di mappare tutte le città, anche quelle più difficili, adottando per ognuna una soluzione personalizzata: che si tratti di macchine o di tricicli, o addirittura di passeggiare a piedi per le città italiane, Google Street View punta ad arricchirsi e a comprendere davvero tutte le realtà italiane.

Vicoli, strade inaccessibili e carrugi delle città italiane più antiche potranno dunque prestissimo essere visualizzate online come avviene per gran parte del territorio nazionale monitorato tramite la famosa, e spesso considerata invadente, Google Car.

Sicuramente in questo modo Google non passerà più inosservato rispetto a quanto accade nel monitoraggio delle città tramite la macchina ma certamente garantirà copertura completa anche di eventi e situazioni "al limite".

E chissà che adesso non ci si debba cominciare a preoccupare, magari se si vive in un palazzo d'epoca, che un personaggio con caschetto e maglia Google entri nelle case altrui e spii furtivamente giustificando questa mossa come legittima.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016