Excite

Google senza L, errore o finezza?

Ne stanno parlando un po' tutti, anche perché molti ieri non ci avevano fatto caso. Il logo che Google ha tenuto in homepage per festeggiare San Valentino, con un cuore di cioccolato che avvolge una fragola, sta decisamente accendendo le discussioni su quella che poteva essere una curiosa e clamorosa distrazione.

C'è o non c'è la "L"? Per molti, quella lettera è stata proprio dimenticata da Dennis Hwang, colui che disegna tutti i loghi del motore di ricerca. Una clamorosa svista di cui la gran parte dei navigatori non si era accorta, ma che è stata fatta notare da parecchi blogger, in Italia e all'estero, e dal Time.

Ma a smontare il simpatico caso-Googe è stato lo stesso Hwang. Il grafico coreano ha spiegato, sin dalla mattina di ieri, che il suo doodle (così si chiamano i loghi di Google) è giusto così, e la "L" in realtà c'è eccome! Si poteva intuire anche dal colore: la "L" è lo stelo della fragola, anche se per forza di cose è stata spostata in alto.

Insomma, una finezza del Google Doodler che ha romanticamente unito la G e la L nel disegno della fragola col cioccolato. Di certo erano più chiari (ma meno affascinanti) i loghi di San Valentino per il 2001, 2003 e 2005. Quest'anno l'idea era così particolare che alcuni l'hanno capita, altri no: reazione normale, per una piccola opera d'arte.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016