Excite

Google cambia l'algoritmo di ricerca

Grosse novità nei motori di ricerca arrivano proprio da Google.

L'aveva annunciato BigG tempo fa per contrastare il fenomeno dello SPAM e l'alterazione dei risultati di ricerca. L'obiettivo è dare alle persona la giusta risposta a ciò che cercano e fornire informazioni di qualità.

Google ha deciso quindi di cambiare l'algoritmo di ricerca con un importante aggiornamento che riguarderà l'11,8% delle query che vengono richieste sul motore ovvero nei primi 2-3 risultati.

Le modifiche si noteranno inizialmente soltanto per i risultati in Usa. Non si conoscono i dettagli dell'algoritmo e di come Google valuterà il ranking dei siti web anche se è chiaro che verrà ridotto per quei siti che non producono contenuti originali e sono solo copie o repliche di altri.

Google ha inoltre già lanciato una estensione per Chrome, Personal Blocklist, con la quale gli utenti possono segnalare i siti indesiderati: Google li raccoglierà, ne farà il confronto e userà l'84% di questi siti web suggeriti.

Un'altra novità invece è Google Recipe Search: si tratta di un motore di ricerca dedicato almondo delle ricette e della cucina che prende i risultati di Google e li aggrega in un motore verticale.

Google Recipe View

Foto: www.searchenginejournal.com/google-algorithm-exposed/6644/

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016