Excite

Google, regali di Natale: negli Usa sei showroom dedicati ai consumatori

  • Getty Images

Showroom in sei città americane per non trovarsi impreparati alla corsa ai regali di Natale. L'obiettivo è, certo, accontentare i clienti ma anche sfidare rivali come Apple e Microsoft attraendo con i propri gadget nuovi consumatori.

Così Google, in vista dello shopping natalizio, ha deciso di aprire questi punti vendita, battezzati Winter Wonderlabs, che espongono dispositivi come i tablet Nexus 7, i Chromebook e i prodotti Chromecast per il video in streaming.

La notizia è stata annunciata dallo stesso gruppo di Mountain View, California, su un sito appositamente creato (http://winterwonderlab.withgoogle.com/). "I Winter Wonderlab sono un modo nuovo e interattivo per provare in un unico posto tutti i nuovi gadget di Google", ha spiegato la società sulle nuove pagine web. Aperti a a Chicago (Illinois), Los Angeles e Sacramento (California), Paramus (New Jersey), New York e Washington DC, i nuovi punti vendita puntano ad attrarre potenziali acquirenti promettendo loro nuove esperienze.

Per attrarre i consumatori, Google ha anche deciso di piazzare nei negozi creati ad hoc delle grandi sfere che richiamano le cosiddette “snowball”, cioè i souvenir di vetro che contengono un paesaggio in miniatura con tanto di neve. "Porta i tuoi amici o la tua famiglia, noi forniremo la neve", spiegano da Google invitando le persone a entrare in una sfera gigante per registrare video in "slow motion".

Così l'imbarazzo della scelta, in vista della corsa agli acquisti natalizi, negli Usa aumenta: smartphone, tablet, pc e consolle saranno ancora una volta i prodotti più richiesti? Si vedrà, ma di certo anche l'accoglienza e la presentazione dei prodotti fanno la differenza e questo le grandi aziende hi-tech lo sanno bene.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017