Excite

Google, nuovo logo: il marchio cambia dopo 16 anni. Ecco come si è trasformato nel tempo - VIDEO

  • Excite Italia

di Simone Rausi

Signori e signore, voi potrete dire “io c’ero”. Un cambiamento epocale sta verificandosi in queste ore nel mondo del web. Chiudetevi in casa, mettete al riparo i bambini, accendete il pc, aprite il browser e ammirate quello che vi si mostra davanti. Google ha un nuovo logo e i più, probabilmente, non se ne saranno neanche accorti.

Doodle: Google si sbizzarrisce, guarda il video

La cosa non è certo passata sottogamba e non si può parlare di annuncio in sordina. Un doodle in bella mostra cancella il logo del colosso per come l’abbiamo sempre conosciuto e ridisegna le nuove forme e le nuove linee dell’immagine che ogni giorno milioni di persone vedono più e più volte. Il nuovo logo di Google è ancora un logo lettering, ovvero formato unicamente dalle lettere che compongono la parola. Queste ultime però perdono le grazie, si fanno più piene e arrotondate e i colori virano più sul pastello. Un occhio poco attento non avrebbe fatto caso a nulla di tutto questo ma il doodle di presentazione mostra un’evidente differenza.

Un cambiamento che ai più potrà sembrare minimo ma che, invece, si rivela fondamentale. L’ultima volta che Google ha modificato il suo logo è stato nel 1999. Ci sono voluti quindi ben sedici anni per cambiare pelle ancora una volta. In marketing si chiama rebranding e ora Google propone una nuovo font che in realtà è un nuovo modo di vedere le cose, un nuovo universo di valori a cui aderire. Ai piani alti di Mountain View ci avranno pensato più di una volta a ridisegnare il logo. Il marchio, così come lo conosciamo, vale la bellezza di 44.6 miliardi di dollari (dati rivelati da Forbes). Se pensate che le cose non saranno più le stesse però, vi diciamo che Google ha cambiato logo più di una volta arrivando ad applicare modifiche più sostanziali come il cambio dei colori e l’eliminazione del punto esclamativo alla fine. Questa videostoria ripercorre tutto il cammino del brand.

Il nuovo logo è soltanto l’ultima novità in ordine cronologico della società. Da pochissimo, infatti, è stata annunciata la nascita di Alphabet, una nuova holding che segna una linea di separazione tra la società dedicata allo sviluppo e quella per la ricerca su Internet e Youtube.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017