Excite

Google News Spagna chiuso: drastica decisione contro la nuova legge sul copyright

  • Twitter

di Raffaele Natali

E' una decisione che fa discutere quella presa da Google e che diventerà effettiva a partire dal 16 dicembre: in Spagna il colosso di Mountain View spegnerà, a partire dalla prossima settima, il servizio Google News, in risposta alla nuova legge sul copyright votata dal Parlamento spagnolo che obbliga gli editori a pretendere il pagamento di royalty per la pubblicazione anche solo di un estratto dei propri contenuti. Google in realtà fa proprio questo, prendendo titolo e inizio dei pezzi per poi permettere agli utenti di essere reindirizzati verso il sito dell'editore.

Google risponde che la sezione News non vive di pubblicità, è un servizio agli utenti e agli editori, motivo per cui non ci sarebbe da pagare nessuna royalty.

Google News, come hanno sempre spiegato i tecnici che hanno prodotto gli algoritmi di indicizzazione, è un servizio completamente staccato da Google Search: soprattutto per i portali che vivono di contenuti di sport, cronaca, gossip, la sezione News, risulta essere il modo migliore per creare traffico. Con la cancellazione del servizio, le conseguenze sono facilmente ipotizzabili: la scelta finirà per penalizzare soprattutto i piccoli editori, che fanno di Google News la principale fonte per portare accessi ai propri portali.

Sezione News, ecco come funziona: guarda il video di Google

Si attendono ora nuove contromosse: in Germania questa politica intransigente di Google aveva portato ad un accordo con gli editori tedeschi: è ancora possibile quindi pubblicare le anteprime dei contenuti, senza pagarne i diritti. Altri accordi si sono raggiunti in Belgio e in Francia, mentre la questione non è stata ancora completamente sollevata in Italia: per fortuna, almeno in questo caso, su questa vicenda siamo in ritardo.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017