Excite

Google lancia Editions per vendere ebook

Entro fine dicembre dovrebbe partire in Usa il nuovo servizio di vendita degli ebook di Google, Google Editions.

Entro i primi mesi del 2011 arriverà anche negli altri paesi. Google Editions sarà una sorta di gMail per gli ebook, uno store dove Google consentirà di acquistare i libri dal suo catalogo e da quello degli editori indipendenti. Un catalogo digitale di circa 150 milioni di libri da rendere consultabili attraverso Google Web search.

Si potranno leggere gli ebook su Google Editions soltanto attraverso il browser ma non sarà possibile scaricarli attraverso un preciso meccanismo di sicurezza e protezione del copyright ma senza PDF e DRM.

Google intende cone Editions realizzare il concetto del buy anywhere - read anywhere ossia compra e leggi ovunque tu sia pensato per trasformare tutti gli spazi in cui si parla di libri in una piattaforma per vendere libri e avere una sola libreria elettronica.

Con Google Editions gli editori avranno diritto al 63% del guadagno mentre il 37% andrà a Google con percentuali diverse nel caso di vendita attraverso altri store e direttamente dal sito dell'editore.

Secondo TechCrunch Google non vorrebbe sfidare Amazon e il suo Kindle direttamente ma creare uno spazio che gli autori che vogliono vendere ebook online e condividerne i ricavi, una piattaforma semplice ed essenziale per leggere e vendere ampliando il mercato del self-publishing e creando nuove opportunità.

Intanto in Italia IBS ha lanciato il suo e-reader proprietario, LeggoIBS a 199 euro, una specie di anti Kindle che consentirà ai lettori di comprare ebook solo dal catalogo di circa 5 mila titoli di IBS.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016